Termografia. Perchè è importante?

La Termografia da contatto è parte integrante del metodo Tirs.

Che cos’è e perché è così importante?


Il sistema si basa sull’utilizzo di lastre dotate di cristalli liquidi microincapsulati, in grado di cambiare colore a seconda della temperatura con cui vengono a contatto; appoggiando le lastre sul corpo, grazie alla variazione cromatica è possibile rilevare la presenza, anche precoce, di cellulite, distinguendola dall’adiposità localizzata.


Nel metodo Termo Idro Riflesso Stimolante la termografia risulta uno strumento fondamentale per comprendere il tessuto da trattare. È molto importante per ogni operatore professionale l'utilizzo di metodi di diagnostica efficaci prima di effettuare qualsiasi trattamento.

Ciò permette di essere precisi nella scelta del protocollo e quindi più efficace ai fini del risultato.


All’interno del metodo TIRS la termografia viene utilizzata anche come strumento scientifico di controllo. Alla fine del ciclo di trattamenti viene eseguita nuovamente la termografia per poter misurare il risultato ottenuto.

Dopo solo alcuni trattamenti con il metodo TIRS, con grande stupore del cliente trattato, la termografia da contatto mostra sempre una regressione della cellulite.


Ciò che si nota è la notevole irrorazione sanguigna del tessuto. La zona che inizialmente alla termografia mostrava zone ampie fibrosclerotiche, durante il controllo finale mostra le stesse ridotte o non più esistenti, lasciando spazio ad un microcircolo riattivato e una irrorazione sanguigna diffusa e omogenea.


Lo strumento temografico è parte integrante del Metodo TIRS

Per maggiori informazioni sul Metodo TIRS e la Termografia contattaci